CONSULENZA E PROGETTAZIONE

Il Consorzio Koinon realizza attività di consulenza in diversi ambiti:
PERCORSI DI AFFIANCAMENTO AI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE DI SINGOLE COOPERATIVE

A chi si rivolge


Il percorso di accompagnamento è rivolto ai componenti del CdA o ai candidati per i futuri CdA.

Obiettivi


- Conoscere il funzionamento della cooperativa e degli organi sociali – consiglio di amministrazione e assemblea – delle cooperative;
- Favorire lo sviluppo di capacità di analisi e pianificazione nel gruppo dei futuri dirigenti/amministratori;
- Favorire lo sviluppo di capacità di progettazione nel gruppo dei futuri dirigenti/amministratori;
- Sviluppare capacità di riflessione critica relativamente alla cooperativa, all'ambiente e alle strategie future.
- Favorire lo sviluppo di competenze gestionali, economico/finanziarie e organizzative, necessarie per svolgere efficacemente il ruolo di dirigenti e amministratori;

Contenuti


- La cooperativa: caratteristiche peculiari inerenti la partecipazione e la gestione;
- La visione strategica in una cooperativa: collaborare anziché competere;
- Il processo di pianificazione, le fasi e le analisi da porre in campo;
- Le analisi interne: bilancio, budget, risorse umane e organizzazione;
- Le analisi esterne: contesto e bisogni, collaborazioni e scenario;
- Il business plan;
- Dalla lettura del business plan alla sua implementazione nella gestione annuale;
- Costruire reti, reperire fondi e risorse;
- Stabilire i tempi e i metodi dei reporting e dei feed-back (durante l’anno e il triennio);
- Il legame tra CdA e Assemblea e la comunicazione delle scelte strategiche.

Organizzazione


La durata, le modalità di svolgimento e i costi saranno concordati con la stessa Cooperativa.
L’IMPLEMENTAZIONE DEL MODELLO 231 IN COOPERATIVA

A chi si rivolge


Responsabili 231 o della sicurezza, tutti coloro che nella pratica devono implementare il modello 231 in azienda.

Obiettivi e contenuti

Il percorso intende fornire alla cooperativa un’assistenza specifica nel processo di applicazione del modello 231 in azienda. Analizzate le richieste normative, grazie al percorso la cooperativa giungerà alla redazione finale del modello e a definire i passi per la sua implementazione, verifica e manutenzione negli anni.

Organizzazione


La durata, le modalità di svolgimento e i costi saranno concordati con la stessa Cooperativa.
SUPERVISIONE DELLE ÉQUIPE DI LAVORO

A chi si rivolge


Il percorso si rivolge a gruppi di lavoro che operano ai diversi livelli dell’impresa: da consigli di amministrazione fino ad équipe stabili o per progetti.

Obiettivi e contenuti


Il supporto ai gruppi di lavoro è finalizzato a migliorare il loro funzionamento interno e la loro efficacia produttiva sia nei confronti di obiettivi aziendali che nei confronti di obiettivi sociali.
Il funzionamento dei gruppi viene affrontato, attraverso collaboratori esperti, sia dal punto di vista organizzativo che relazionale.
Coloro che guidano la supervisione conoscono e si formano riguardo alle specificità del contesto cooperativo e del lavoro in cooperative e si incontrano periodicamente in gruppo per condividere (nel rispetto della privacy dei clienti) approcci, metodologie, problematiche incontrate nel lavoro svolto.

Organizzazione


La durata, le modalità di svolgimento e i costi saranno concordati con la stessa Cooperativa.
SUPPORTO ALLA REDAZIONE DEL BILANCIO SOCIALE

A chi si rivolge


Alle cooperative che intendono migliorare i propri processi di gestione e comunicazione interna e accrescere la propria legittimazione sul territorio, nei confronti dei portatori di interesse interni ed esterni.

Obiettivi e contenuti


Il percorso intende fornire l’analisi dei risultati sociali, intesi nei termini di qualità dei prodotti/servizi erogati, di responsabilità e attenzione ai rapporti con il personale, di creazione di relazioni sul territorio. Ciò consente alle cooperative di riflettere al proprio interno sulle aree di miglioramento e di comunicare all’esterno quali sono le loro specificità e quali risultati extra economici producono. Se l’avvio di processi di bilancio sociale può apparire complesso, l’utilità dello strumento è elevata, sia a livello di coesione e clima interno, sia a livello di comunicazione esterna.

Tipologia di consulenza e costi


Consulenza specialistica nella fase ex-ante o in alternativa ex post dell’elaborato (circa una mezza giornata): € 500,00+Iva
Consulenza specialistica nella fase ex ante, in itinere ed ex post dell’elaborato (circa 1 giornata e mezza): € 1.250,00+ Iva
Servizio di redazione completa del bilancio sociale (circa 2 giornate e mezza): € 2.000,00+Iva
L’eventuale richiesta di ore aggiuntive sarà concordata con la stessa cooperativa.
SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE SU BANDI

A chi si rivolge


Alle cooperative che intendono sviluppare percorsi sperimentali e innovativi per migliorare l’organizzazione o favorire un posizionamento più corretto e solido in termini di missione e offerta di servizi.

Obiettivi e contenuti


La consulenza è finalizzata alla valutazione delle opportunità di finanziamenti (pubbliche o private, locali o nazionali), all'ideazione e progettazione, alla predisposizione del formulario ed allestimento della pratica, alla realizzazione e alla rendicontazione.

Organizzazione


La durata, le modalità di svolgimento e i costi saranno concordati con la stessa Cooperativa.
COACHING

A chi si rivolge


Il percorso si rivolge a gruppi di lavoro che operano ai diversi livelli dell’impresa: da consigli di amministrazione fino ad équipe operative.

Obiettivi e contenuti


All’interno di alcuni percorsi formativi è prevista attività di coaching rivolta ai partecipanti. Si tratta di una metodologia formativa che favorisce l’apprendimento individuale o in sottogruppi, finalizzata allo sviluppo di competenze specifiche. L’attività si realizza attraverso colloqui individuali o di gruppo, guidati da un coach esperto nella tematica oggetto.

Organizzazione


La durata, le modalità di svolgimento e i costi saranno concordati con la stessa Cooperativa.